Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche (LM-56)

3.000,00

Descrizione

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche permette allo studente l’acquisizione di elevate conoscenze per l’analisi e la definizione di politiche economiche e aziendali, riuscendo ad applicare le metodologie della scienza economica e di quella aziendale per analizzare le complessità della società contemporanea e risolvere i problemi economico-sociali in una prospettiva dinamica e globalizzata.
Il laureato in Scienze Economiche possiede inoltre l’acquisizione di una elevata padronanza degli strumenti statistici e dei principi e istituti dell’ordinamento giuridico indispensabili per lo svolgimento dell’attività economica a livello nazionale, comunitario e internazionale.
Completano la preparazione, la trasmissione delle competenze linguistiche che permettono l’utilizzo fluente, in forma scritta e orale, di almeno una lingua dell’Unione Europea oltre l’italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari e lo svolgimento di tirocini e stage formativi presso istituti di credito, aziende, amministrazioni pubbliche e organizzazioni private nazionali o sovranazionali.

Sbocchi occupazionali

Il laureato magistrale in Economia, può ricoprire ruoli professionali collegati alle specifiche competenze acquisite, con particolare riferimento alle seguenti figure:

  • specialista in attività finanziarie;specialista in contabilità;
  • specialista della gestione nella Pubblica Amministrazione;
  • specialista della gestione e del controllo nelle imprese private;
  • specialista dell’organizzazione del lavoro;
  • specialista dell’economia aziendale.

Le prospettive occupazionali delle professioni richiamate trovano spazio prevalentemente presso imprese ed enti pubblici e privati nazionali, internazionali ma anche di dimensioni minori. Il corso consente altresì di sviluppare la libera professione nel campo aziendale e finanziario. Il corso consente di partecipare al concorso per l’abilitazione alla professione regolamentata di dottore commercialista nel rispetto della normativa vigente.

Il corso di Laurea Magistrale in Economia prepara alla professione di:

  • Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private
  • Specialisti dell’organizzazione del lavoro
  • Specialisti in contabilità
  • Specialisti in attività finanziarie

Modalità di Ammissione

L’ordinamento degli Studi dell’Università ha tra gli obiettivi primari sia di permettere agli studenti di svolgere il percorso universitario nei tempi previsti dalla durata legale sia di permettere agli studenti laureati di poter esercitare nel più breve tempo possibile la professione prescelta. Per raggiungere questi obiettivi, occorre anche che le conoscenze iniziali degli studenti che si iscrivono all’università siano quelle previste nei singoli Regolamenti didattici dei Corsi di Studio. A tale proposito i suddetti Regolamenti Didattici forniscono le informazioni circa le conoscenze di base necessarie ad affrontare con profitto il Corso di Studio prescelto.
Nel caso di provenienza da una classe di laurea triennale che non garantisce l’accesso diretto al Corso di laurea magistrale, all’atto della richiesta di iscrizione, si procede alla verifica del possesso di specifici CFU conseguiti nei settori scientifico disciplinari, congruenti con la Classe della Laurea Magistrale per la quale si richiede l’ammissione, come risultano dal certificato degli esami sostenuti nella laurea triennale. Nel caso di evidenza di non possesso di tutti i CFU richiesti dal Regolamento didattico del corso di studio della laurea Magistrale in Scienze Economiche, il richiedente l’iscrizione deve realizzare una integrazione curricolare, fino a completamento dei CFU previsti, con le modalità indicate nel Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche.

Oltre ai requisiti curricolari sopra elencati, l’accesso al Corso di Laurea Magistrale in Scienze economiche richiede allo studente di:

  • conoscere gli elementi essenziali dell’economia aziendale con riferimento agli aspetti contabili, gestionali e organizzativi;
  • conoscere e saper utilizzare gli strumenti di base della statistica;
  • conoscere gli elementi di base dell’economia politica e della scienza delle finanze
  • conoscere le nozioni fondamentali del diritto dell’impresa e delle società.

Le modalità di ammissione e di verifica dell’adeguatezza della personale preparazione e dei requisiti curricolari che devono essere posseduti per l’ammissione al Corso di Laurea Magistrale in economia, sono stabilite dall’Ateneo, con modalità definite nel Regolamento Didattico del Corso di Studi in Scienze Economiche che prevedono la verifica attraverso un test online svolto sulla piattaforma e-learning di Ateneo.

Prova Finale

La prova finale per il conseguimento della Laurea Magistrale in Scienze Economiche consiste nella redazione e discussione di un elaborato scritto, ampio e approfondito, in lingua italiana o inglese, redatto in modo originale dal laureando, sotto la guida di un docente titolare dell’insegnamento nel Corso di Laurea, in riferimento a un argomento inerente una disciplina che rientra nel percorso di studio e che ha destato particolare interesse nel discente

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso di Laurea Magistrale in Scienze Economiche (LM-56)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *