Corso di Laurea Magistrale in Economia, Management e Innovazione

2.300,00

Svuota
COD: N/A Categorie: , ,

Descrizione

Il Corso di Laurea magistrale in Economia, Management e Innovazione si propone di fornire una preparazione approfondita nel governo delle imprese, integrando le conoscenze provenienti dalla matrice degli studi aziendalistici con quelli provenienti dalle aree disciplinari dell’economia, del diritto, dei metodi quantitativi di supporto alle decisioni.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Al corso magistrale sono ammessi i laureati di primo livello o i laureati dei vecchi ordinamenti (o quanti sono in possesso di titoli equipollenti rilasciati da istituzioni universitarie estere e riconosciuti idonei). In particolare, sono ammessi alla Laurea Magistrale in Economia e management aziendale:

•  i laureati presso l’Università Unitelma Sapienza ai Corsi di Laurea appartenenti alla classe L18, Classe delle lauree in scienze dell’economia e della gestione aziendale, e alle classi 17 e 28 del vecchio ordinamento (ex D.M. 509/99);
•  i laureati presso altre Università ai Corsi di Laurea di appartenenti alla classe L18, Classe delle lauree in scienze dell’economia e della gestione aziendale, e alle classi 17 e 28 del vecchio ordinamento (ex D.M. 509/99), purché abbiano acquisito:
•  15 CFU in ambito aziendale (SECS-P/07; P/08; P/09; P/10; P/11);
•  15 CFU in ambito economico (SECS-P/01, SECS-P/02 SECS-P/03, SECS-P/06); • 15 CFU in ambito matematico-statistico (SECS-S/01, SECS-S/03, SECS-S/06);
•  5 CFU in ambito giuridico.
•  i laureati che non rientrano nella condizione di cui ai punti precedenti.

Sarà compito della Commissione didattica, alla luce dell’esame del curriculum dello studente, verificare le possibili affinità tra i settori nei quali sono stati acquisiti i crediti nel Corso di Laurea e i settori della Laurea Magistrale, ed eventualmente stabilire le necessità formative da acquisire per la partecipazione al corso di laurea magistrale. Fondamentale utilizzare fluentemente la lingua inglese, in forma scritta e orale, con riferimento anche ai lessici disciplinari.

Verifica della preparazione

Successivamente all’iscrizione, l’Università attiverà una procedura per accertare il possesso delle conoscenze e competenze indispensabili, per accedere al Corso di laurea, anche al fine di prevedere ulteriori attività per l’incremento delle stesse.

SBOCCHI PROFESSIONALI
I laureati che vogliano accedere direttamente al mondo del lavoro al termine del corso di studio, avranno come riferimento il mercato del lavoro globale. Gli sbocchi occupazionali sono individuati nel campo della consulenza aziendale e finanziaria; nella gestione e controllo nella pubblica amministrazione; nella gestione e controllo nelle imprese private; nella contabilità e finanza; nei rapporti con il mercato e nel marketing. Il laureato potrà anche lavorare come libero professionista nelle PMI e avere ruoli di assistenza nell’ambito della direzione aziendale.

ORDINAMENTO DIDATTICO

Il corso di laurea magistrale in Economia, Management e Innovazione è articolato in 3 curriculum:
• Curriculum A: Economia e management aziendale (allegato A)
• Curriculum B: Economia, tecnologia, innovazione (allegato B)
• Curriculum C: Economy, Technology, Innovation. (allegato C)

Durante il corso, lo studente per il conseguimento del titolo deve acquisire 120 CFU, tramite il superamento o la convalida degli esami di profitto (sia quelli obbligatoriamente previsti dal piano di studio che quelli a scelta dello studente), delle ulteriori attività formative e della prova finale.

PROVA FINALE
La prova finale consiste nella presentazione di una tesi scritta su argomenti di una disciplina presente nel corso di studio. La valutazione sarà espressa in centodecimi con eventuale conferimento della lode.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Corso di Laurea Magistrale in Economia, Management e Innovazione”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *