Corso Gratuito per Operatore Informatico di Segreteria

SOLD OUT CORSO PER OPERATORE INFORMATICO DI SEGRETERIA

scarica il modulo di iscrizione; da completare ed inviare via mail a info@infapcampania.it

Schermata 2017-02-08 alle 15.36.52

L’Operatore Informatico di Segreteria è una figura professionale che, oltre a possedere conoscenze basilari di segreteria, applica tali conoscenze all’informatica. Conosce sufficientemente i sistemi operativi più comuni e in modo discreto i vari pacchetti applicativi più utilizzati per la gestione del lavoro d’ufficio. E’ in grado, quindi, di svolgere tutte le attività d’ufficio con l’ausilio del personal computer e di gestire la sua postazione di lavoro. E’ inoltre competente nell’uso degli strumenti di comunicazione legati a internet e nella ricerca d’informazioni sul web.

Gli obiettivi che l’intervento intende perseguire sono quelle di formare un professionista nel settore con particolare attenzione alle competenze in ambito informatico, ormai necessarie per l’inserimento lavorativo. In particolare il corso si propone di far acquisire le conoscenze generali sulle reti informatiche; fornire agli utenti le conoscenze sul sistema operativo e sugli applicativi di base; sviluppare capacità operative e comunicative nel settore specifico oggetto di studio; in sostanza, far acquisire le competenze atte ad esercitare il proprio ruolo con abilità.

Per rendere il tutto più completo saranno affrontante materie che consentiranno alla figura in uscita di avere strumenti di comunicazione che gli consentiranno di avere rapporti più efficaci con clienti/fornitori, e nozioni di base di amministrazione.

TOTALE 240 ore di cui:

  • 100 di apprendimento teorico
  • 132 di apprendimento pratico;
  • 4 ore dedicate al modulo “Diritti e Doveri dei Lavoratori”;
  • 4 ore dedicate al modulo “Sicurezza sui luoghi di lavoro”.

Programma del Corso

  1. SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO
  2. DIRITTI E DOVERI DEI LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE
  3. GESTIONE E COMUNICAZIONE CLIENTI/FORNITORI
  • Trasformare il proprio lavoro in un’esperienza di crescita: identificare il proprio “potenziale”, massimizzare i punti forti e minimizzare i punti deboli.
  • Obiettivi e criteri di buona formazione di un obiettivo: come pianificare in modo efficace obiettivi aziendali e raggiungerli misurando i risultati
  • Pianificare il proprio lavoro per soddisfare i vari interlocutori e migliorare i propri risultati: gestione del tempo
  • Intelligenza relazionale come strumento per costruire relazioni efficaci: calibrazione tra comunicazione e ascolto.
  1. CORRISPONDENZA CLIENTI/FORNITORI
  • Lettere commerciali e corrispondenza Clienti/Fornitori;
  • Richiesta ed invio di informazioni, campione prodotto, lettera di accompagnamento al catalogo;
  • Documenti di richiesta ed invio materie prime/merci/prodotti;
  • Lettere di reclamo e di risposta al reclamo;
  • Sollecito di pagamento e risposta al sollecito di pagamento;
  1. ELABORAZIONE TESTI: WORD
  • Lettere commerciali e corrispondenza Clienti/Fornitori;
  • Richiesta ed invio di informazioni, campione prodotto, lettera di accompagnamento al catalogo;
  • Documenti di richiesta ed invio materie prime/merci/prodotti;
  • Lettere di reclamo e di risposta al reclamo;
  • Sollecito di pagamento e risposta al sollecito di pagamento;
  • Lettera di invio fattura e documenti di trasporto;
  • Ordini, preventivi, contratti
  1. FOGLI ELETTRONICI: EXCEL
  • Fatturazione: ciclo attivo, ciclo passivo e note di credito;
  • Prima Nota: registrazione fatture acquisti e vendite;
  • Prima Nota: creazione schede clienti e fornitori;
  • Prima Nota: monitoraggio dei flussi finanziari in entrata e in uscita;
  • Tabelle Pivot: la gestione delle scadenze;
  • Database: attività di data entry, criteri di ordinamento e filtro di dati
  1. PRESENTAZIONI: POWER POINT
  • Realizzazione di progetti: come creare una presentazione;
  • Presentazioni multimediali: inserimento di fotografie, testi, animazioni, suoni;
  • Schemi, diagrammi di flusso e organigrammi nei documenti aziendali;
  • Tabelle e grafici: la rappresentazione dei risultati aziendali
  1. LA CONTABILITA’ GENERALE ED IL METODO DELLA PARTITA DOPPIA CONTENUTI
  • L’oggetto di studio della ragioneria: il sistema azienda
  • Il sistema contabile e la contabilità generale
  • I metodi ed i sistemi
  • Le rilevazioni in partita doppia: principi e regole
  1. LA RILEVAZIONE CONTABILE DELLE OPERAZIONI DI GESTIONE CONTENUTI
  • Il finanziamento a titolo di capitale proprio (costituzione, aumenti e riduzioni di capitale, trattamento dell’utile e della perdita);
  • Il finanziamento a titolo di capitale di terzi (mutui, prestiti obbligazionari, scoperti di c/c, ecc.);
  • L’acquisizione dei fattori produttivi specifici, pluriennali e d’esercizio (acquisizione di immobilizzazioni materiali ed immateriali, di merci e materie, di lavoro e di servizi);
  • La vendita (di merci, prodotti e servizi);
  • Il regolamento dei crediti e dei debiti commerciali;
  • Lo smobilizzo dei crediti commerciali (sconto e incasso di cambiali, factoring).
  • La gestione degli “insoluti”;
  • I componenti straordinari di reddito; gli acconti di imposta.